truschino digitale

Truschino analogico e truschino digitale di precisione

Esitono due tipi di truschini: il truschino di tracciatura e il truschino per misurazione di altezze. Il truschino di tracciatura è impiegato soprattutto nel settore della carpenteria metallica, delle fonderie e nelle falegnamerie. Viene utilizzato per tracciare linee guida sulla superficie dei pezzi utilizzando una punta affilata che incide il pezzo. Nel secondo caso viene utilizzato come strumento di misura per misurare l’altezza di una superficie rispetto al piano di riferimento. In questo utilizzo possiamo trovare un comparatore a leva in sostituzione alla punta affilata. Il truschino per misurazione di altezze può sostituire il lavoro di un altimetro pur non conseguendo la stessa precisione. In commercio esistono due tipologie di truschino per la misurazione delle altezze, ossia: il truschino analogico e il truschino digitale.
 
 

TRUSCHINO ANALOGICO

Il truschino analogico (o calibro per le altezze) è uno strumento preciso e molto pratico. In questo caso la lettura viene effettuata sulla scala graduata presente sull’asta verticale, mentre sul cursore è presente il nonio dove si leggono le frazioni. Nella versione ad orologio, ossia il truschino a comparatore, con l’ausilio del doppio contatore si può effettuare l’azzeramento in due punti differenti; anche questa versione lo strumento è  attrezzato di manovella per lo spostamento della slitta.
 
 

TRUSCHINO DIGITALE

Il truschino di precisione può essere digitale, generalmente attrezzato con visualizzatore ampio con numeri ben visibili che rendono facile l’azzeramento e più sicura la lettura, dispongono anch’essi di manovella di avvicinamento a slitta. La lettura può avvenire sia in pollici che in millimetri e sono disponibili anche i modelli a doppia colonna che, grazie alla considerevole rigidità, aumentano la precisione nella misurazione.
 
 

UTILIZZO DEL TRUSCHINO

Per utilizzare il truschino innanzitutto bisogna pulire il piano di riferimento per evitare che del materiale si infili sotto lo strumento o sotto il pezzo da misurare, anche perché l’utilizzo del truschino necessita il suo scorrimento su un piano e del materiale potrebbe rovinare le superfici a contatto. Durante la misurazione è importante che la punta sfiori appena la superficie, perché facendo leva sulla punta si potrebbe inavvertitamente sollevare la base del truschino dal piano di riferimento. Prima di procedere alla misurazione è importante constatare che il truschino sia azzerato in modo corretto, ossia quando il corsoio è sullo zero della scala graduata, la punta deve appoggiare al piano di riferimento.

Di seguito alcuni modelli di truschini analogici Mitutoyo.

 

TRUSCHINO ANALOGICO IN ESECUZIONE LEGGERA SERIE 506

i-20002_238aa

Questo truschino permette una precisa e facile lettura grazie al nonio e alla scala cromati opachi. Di seguito le principali caratteristiche:

  1. spigoli di misura dell’asta in metallo duro
  2. punta a tracciare in metallo duro
  3. versione in esecuzione leggera
  4. con regolazione micrometrica

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

TRUSCHINO STANDARD SERIE 514

i-20002_239aa

Di seguito le principali caratteristiche:

  1. lettura precisa e rapida grazie a scala e corsoio cromati opachi
  2. scala temperata e rettificata di precisione
  3. punta a tracciare in metallo duro

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

TRUSCHINO CON COMPARATORE E CONTATORE SERIE 192

i-20002_240aa

Di seguito le principali caratteristiche:

  1. lettura facile e precisa
  2. punta a tracciare in metallo duro
  3. dotato di doppio contatore e comparatore, un comparatore indica il valore in positivo, l’altro il valore negativo. La rilevazione della quota è possibile da ogni punto della scala

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

TRUSCHINO ABSOLUTE DIGIMATIC SERIE 570

i-20002_241aa

Truschino Digimatic. Di seguito le principali caratteristiche:

  1. non necessita l’impostazione del punto di origine ad ogni accensione, perché dotato di encoder lineare ABSOLUTE
  2. esente da errore di over speed
  3. comoda manopola di spostamento della slitta
  4. la colonna ad alta rigidità garantisce una elevata precisione di misura
  5. punta a tracciare in metallo duro in dotazione
  6. uscita dati

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

TRUSCHINO ABSOLUTE DIGIMATIC SERIE 570 (campo 300-600)

i-20002_242aa

Truschino Digimatic. Di seguito le principali caratteristiche:

  1. non necessita l’impostazione del punto di origine ad ogni accensione, perché dotato di encoder lineare ABSOLUTE
  2. esente da errore di over speed
  3. comoda manopola di spostamento della slitta
  4. la colonna ad alta rigidità garantisce una elevata precisione di misura
  5. punta a tracciare in metallo duro in dotazione
  6. uscita dati

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

TRUSCHINO DIGIMATIC A DOPPIA COLONNA HD-A SERIE 192

i-20002_243aa

Truschino Digimatic ad alta accuratezza. Di seguito le principali caratteristiche:

  1. modelli standard di semplice utilizzo
  2. punta a tracciare in metallo duro in dotazione
  3. la struttura a doppia colonna assicura un’elevata precisione di misura
  4. uscita dati

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

TRUSCHINO DIGIMATIC A DOPPIA COLONNA HDM-A SERIE 192

i-20002_244aa

Truschino Digimatic ad alta accuratezza, con connettore per tastatore elettronico bidirezionale. Di seguito le principali caratteristiche:

  1. modelli a doppia colonna multifunzionale ad alta accuratezza
  2. punta a tracciare in metallo duro in dotazione
  3. disponibile, come accessorio opzionale, il tastatore elettronico bidirezionale
  4. uscita dati